Risk Management – Il primo blog in Italia sui temi del Risk Management.

“Non dobbiamo prepararci solo a ciò che possiamo prevedere, ma anche a ciò che non è prevedibile“.

Archivio per Lehman Brothers

Il rischio di AIG


Ma l’American International Group – AIG – non era una tra le più grandi compagnie di assicurazioni al mondo, che veniva a spiegare a noi, poveri risk manager di provincia, come fare a gestire i rischi?

Cari amici di AIG, ma i vostri rischi, a chi li avete fatti gestire?

Se hai polizze con AIG, comunque, conviene che ti guardi attorno e alla svelta.

Con alcuni aggiornamenti e approfondimenti che pubblicherò qui di seguito, cercherò di seguire la vicenda compresi i risvolti del crac della Lehman Brothers:

  1. AIG: colosso delle assicurazioni e nuovo epicentro della crisi finanziaria mondiale
  2. La Fed tenta il salvataggio Aig
  3. Nelle polizze indicizzate i timori del contagio-Lehman
  4. Obbligazioni, polizze e titoli: i rischi dei risparmiatori
  5. La nazionalizzazione di AIG
  6. Banchetto sulle spoglie di AIG?
Nota a margine
Ricordo che qualche anno fa andava di moda la politica di gestione dei rischi aziendali mediante i derivati, e anche in ANRA si tennero degli incontri dove si parlava di questoWarren Buffett, tuttavia, uno dei finanzieri più influenti del pianeta, gestore del colosso finanziario Berkshire di Omaha, ancora nel 2002 dichiarava: “I titoli derivati sono armi di distruzione di massa”.
Mi piacerebbe sentire cosa ne pensa al proposito qualche collega risk manager e se c’è anche qualcuno che abbia affrontato la politica di finanziamento dei rischi ricorrendo a tali strumenti.
Ulteriore notizia del 27/11/2008
Aig congela i salari per i manager, l’a.d. percepirà 1$ per 2008 e 2009
L’a.d. del colosso assicurativo AigEdward Liddy percepirà come compenso per il 2008 e il 2009 un solo dollaro. E non avra’ diritto a bonus. La decisione è stata presa dalla società all’interno di una serie di misure che andranno a congelare i salari dei top manager per quest’anno e il prossimo. Il provvedimento arriva dopo la richiesta ad Aig del procuratore generale di New York Andrew Cuomo di essere “completamente trasparente“ sui compensi. Il mese scorso i manager di Aig erano stati al centro di polemiche per aver passato il fine settimana in un albergo da mille dollari a notte e, una settimana più tardi, aver attinto per 85 miliardi di dollari al piano di sostegno del Tesoro per gli istituti finanziari.

Fonte: Radiocor

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: