Risk Management – Il primo blog in Italia sui temi del Risk Management.

“Non dobbiamo prepararci solo a ciò che possiamo prevedere, ma anche a ciò che non è prevedibile“.

Viaggio nell’Italia che cambia

Ti propongo questo brano di tv d’autore: siamo nel 1963 e il giornalista (Ugo_Zatterin) si interroga e ci mostra l’Italia del 1963 che stava cambiando volto: da rurale ad industriale con tutte le contraddizioni del caso.

Relativamente ai rischi, ti invito a guardare attentamente i telai e le macchine utilizzate nell’industria della tessitura e a come sono proprio cambiate anche le macchine da lavoro in termini di sicurezza.
Comunque, una bella inchiesta di quelle che vorremmo vedere anche oggi per capire meglio costa sta cambiando in questo mondo e per interpretare il futuro.

6 commenti»

  Francesco Cuccuini wrote @

Il DPR 547/55 era in vigore da 8 anni…

Tempi in cui i si lavorava di più e si guagnava molto di più.
Senza rimpianti ma era così.

🙂

"Mi piace"

  Mauro A. Del Pup wrote @

Infatti Francesco, quando ho visto il filmato e le macchine anche io ho pensato al d.P.R. 547/55 e a quanta strada si doveva ancora fare prima di vedere un consistente cambiamento nel campo della sicurezza del lavoro.
Un saluto e grazie per il tuo commento.

"Mi piace"

  ugo wrote @

belle segnalazioni e bei video!
grazie Mauro!

"Mi piace"

  Mauro A. Del Pup wrote @

Grazie e a voi che li apprezzate: un “blogger“ scrive proprio per condividere i contenuti con i propri lettori 🙂

"Mi piace"

  Fabry wrote @

Purtroppo me li sono persi…

Ho scritto a RAI Storia per sapere se hanno in previsione delle repliche o se il materiale è disponibile in mediateca…

Grazie per la segnalazione!!

"Mi piace"

  GiulioB. wrote @

Anche io l’ho chiesto tempo fa ma mi hanno detto di no e che potevo solo aspettare le repliche. Peccato meraviglioso documentario. Quanta roba la RAI tiene nei suoi archivi che potrebbero essere rivenduta e meglio promossa.

"Mi piace"


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: